Più ascolto per tutti. Forme di contrasto alla povertà sanitaria in ambito psicologico.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Al via un nuovo progetto che consente di ampliare i servizi gratuiti offerti alla popolazione. L’obiettivo è intercettare persone che rischiano di essere escluse dalle cure psicologiche in quanto considerate non tanto “gravi” da destare allarme sociale, ma senza risorse per accedere alle cure private.

Il servizio di sportello psicologico gratuito già attivo, si integra di: supporto terapeutico di gruppo; consulenze legali; orientamento nel mondo del lavoro; formazione dei principali invianti (Medici di Base e farmacisti) circa le modalità di invio e presa in carico; attività informativa rivolta alla popolazione circa le possibilità di cura psicologica e sensibilizzazione sul tema della salute mentale.

Il progetto, sostenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, in collaborazione con la Regione Piemonte, opera sul territorio in sinergia con numerosi partner.

Consulta la locandina


  •  
  •  
  •  
  •  
  •