L’ISOLA DI GOLDING, quando il Teatro incontra la Psicologia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un’area di interesse dell’Associazione riguarda lo studio delle metodologie espressive ed artistiche quali “canali privilegiati” di relazione in contesti di cura, di prevenzione primaria  e di lotta all’esclusione sociale  (scuole, cittadinanza, contesti formativi ed aggregativi).Un

Progetto di spettacoli dibattiti ed incontri su temi dedicati all’adolescenza.

Progetto nato dalla collaborazione con Il PTA Piccolo Teatro D’arte in seguito alla realizzazione durante l’anno scolastico 2005/06 di un’istanza del progetto bandito dalla Regione Piemonte – Direzione Politiche Sociali – destinato alla realizzazione di un laboratorio scolastico ed un evento teatrale, avente come tematica “Il bullismo”.
Il progetto ha visto inoltre la collaborazione, del Mas Juvarra, dello scrittore per ragazzi Giovanni Del Ponte, dei due licei “S.Anna” di Moncalieri e “Maria Ausiliatrice” di Torino e per l’appunto dei giovani attori della compagnia il Piccolo Teatro d’Arte.
Lo spettacolo è diventato occasione di riflessione e dibattito tra il pubblico, l’autore, i ragazzi che lo hanno prodotto, gli insegnanti, e gli psicologi.
Il Piccolo Teatro d’Arte e Psicopoint hanno quindi pensato di coniugare le rispettive competenze cercando di realizzare a quattro mani un intervento, evidentemente sempre più urgente, sul tessuto scolastico delle elementari e medie della cintura nord di Torino; tale intervento aveva lo scopo da un lato di coinvolgere emotivamente i ragazzi sulla tematica proposta, dall’altro di fornire strumenti idonei ad affrontare il dibattito e le eventuali problematiche emergenti per giungere infine a rielaborare l’esperienza attraverso un momento produttivo.

Leggi il progetto

L’isola di Golding


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •